12 settembre 2015

Fan-ny Girl ★ SCC

Prima di leggere il post di oggi, vi chiedo di ascoltare questa canzone.



Questa è Remembering You, scoperta per caso anni fa su un forum di Narnia... ed è stato amore a prima vista. Nel giro di dieci minuti mi ero già ascoltata l'intero cd (ve ne ho parlato qui) e mi sono andata a cercare qualcos'altro di questo cantante (il cui nome sembra una voce dell'enciclopedia Treccani).



Steven Curtis Chapman - classe 1962 - ha all'attivo più di venti album. Ha iniziato la sua carriera all'inizio degli anni ottanta e ha vinto cinque Grammy Awards e più di venti Dove Awards, premi conferiti negli States a chi si distingue nel campo della musica cristiana.
Avete capito bene. Musica cristiana.
Io stessa, che sono cattolica praticante e appassionata di oratorio, non credevo che la musica "religiosa" potesse essere così coinvolgente, interessante e orecchiabile. Certo, alcune canzoni di chiesa mi piacciono, ma non sono così alla portata di tutti!
Vi ricordate i The Sun, di cui vi ho parlato qualche tempo fa? Ecco, questa è la loro versione inglese!

Le sue canzoni che preferiscono appartengono agli ultimi album, forse perché le sonorità dei primi sono molto "old style" - non dimenticate che ha iniziato a scrivere negli anni ottanta, quando io non ero ancora nata! - e quindi non le trovo molto nelle mie corde.
Steven ha anche pubblicato tre album con canzoni di Natale, alcune sono classici interpretati da lui e altre sono canzoni originali. Sappiate che ve le beccherete tutte a Natale, visto che le amo da impazzire e la mia stanza risuona della sua voce dall'8 dicembre al 6 gennaio.

Vi lascio i link a cinque sue canzoni che io adoro, ascoltatele e ditemi se non sono belle quanto le canzoni che passano in radio. Se poi siete anche credenti, potete leggere il testo... e diventeranno più belle di quelle che passano in radio!

Premessa: scegliere è stato difficilissimo!








Le sue canzoni mi hanno fatto compagnia in un momento molto difficile della mia vita, quando ho dovuto cambiare strada, lasciare medicina e cercare il mio posto nel mondo. Mi sentivo molto sola, scoraggiata... avevo davanti i cocci della mia vita e non sapevo come metterli insieme.
E lì sono arrivate le sue canzoni. Se leggete i testi delle mie canzoni preferite noterete che sono tutte inneggianti al coraggio e alla speranza, all'affidarsi e all'andare avanti consapevoli che la nostra vita è in Mani molto più grandi delle nostre. Per questo ho scelto di parlarne in questa rubrica di ispirazioni.

A Steven Curtis Chapman e al suo talento musicale, alle sue canzoni coinvolgenti e piene di fede che mi ricordano sempre che non sono mai sola.
A lui, perchè è una vera ispirazione.


(c) Pinterest

0 notes:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento! -- Lyra